READING

La stagione dei ‘Vagina Pants’. La mod...

La stagione dei ‘Vagina Pants’. La moda estate 2018 è rosa e femminista.

Time’s up. Non c’è più tempo per i messaggi sottili e le letture tra le righe.

La nuova ondata di femminismo pop ha fatto coming out in un deserto tra più di cinquanta sfumature di rosa e luci al neon sulle note di PYNK, il nuovo singolo di Janelle Monàe, attrice, cantante e modella americana, ma anche attivista dei diritti delle donne e dei neri.

Janelle ha canalizzato il Pussy Power in un’esuberante celebrazione della sessualità femminile ballando insieme alla sua crew in rosa dentro un paio di ‘vagina pants’, pantaloni a forma di vagina (o, più correttamente, di vulva) con enormi balze che riprendono le piccole e grandi labbra.

PYNK è un inno sfacciato alla femminilità e un invito per tutte le donne a sentirsi orgogliose di abitare il proprio corpo e sprigionare il loro potere rosa in un mondo controllato dal blu.

Cause boy, it’s cool if you got blue
We got the pynk

Oltre all’immaginario femminista sgargiante e glitterato e agli ovvi riferimenti visivi alla vagina (come una ciambella glassata rosa penetrata da unghie fuxia) PYNK è un inno intelligente e inclusivo che abbraccia la fluidità sessuale.

Con PYNK, Janelle intende celebrare tutte le donne, “no matter if you have a vagina or not” (con o senza vagina), come ha scritto su Twitter. (Se notate, nel video non tutte le ballerine indossano i ‘vagina pants’).    

PYNK fa parte del nuovo album di Janelle, Dirty Computer, che verra rilasciato il 27 aprile.


INSTAGRAM
@le_sex_en_rose