READING

Recensione della paperella vibrante I Rub My Ducki...

Recensione della paperella vibrante I Rub My Duckie®

recensione-paperella-vibrante

Definirei il mio approccio nei confronti di questo giochino piuttosto lunatico nel tempo.

Inizialmente sono stata attirata dal concetto di trasformare l’immagine innocente della paperella galleggiante protagonista di ricordi d’infanzia e di bagnetti felici in un accessorio vibrante progettato per generare sensazioni meno innocenti.

Trasportata dall’idea di vivacizzare i bagni in compagnia della mia dolce metà, ho messo la paperella nel carrello di uno store online e atteso la consegna di quello che doveva essere un ‘regalo di coppia’.

Essendo arrivata dopo la sperimentazione di sex toys ben più audaci, una volta ricevuta mi sono ritrovata a guardarla e soppesarla con un misto di indifferenza e diffidenza, convinta del fatto che non sarebbe mai stata all’altezza degli altri giochini vibranti. Anche le finiture apparentemente poco curate e il materiale non proprio soft touch hanno fatto la loro parte.

Per un po’ di tempo l’ho abbandonata sopra la mensola del bagno, per poi utilizzarla in un’unica occasione, più per mettere a tacere i sensi di colpa da insensibili padroni di paperelle che per fiducia nel potere delle vibrazioni.

Quando diversi mesi (..molti mesi) dopo l’ho ripresa in mano per scattare qualche foto, pochi secondi dopo aver premuto il tasto magico della vibrazione ho realizzato che qualche sfumatura di quel simpatico oggetto mi era sfuggita e che avevo ingiustamente abbandonato quella che poteva diventare da subito la migliore compagna di bagnetto in età adulta.

Insomma, la morale della storia è: non sottovalutatela, usatela!

Cos’è I Rub My Duckie®

Vista da fuori è una comune paperella di plastica galleggiante con un’espressione stralunata e ammiccante.
Sotto sotto è un massaggiatore vibrante (non un vibratore) per uso esterno (= non è progettata per essere inserita da qualche parte ma solo per essere appoggiata da qualche parte).
Può essere utilizzata per massaggiare esternamente la vulva e stimolare il clitoride con le vibrazioni.
È completamente impermeabile, quindi perfetta per essere utilizzata nella vasca da bagno.

L’originale è prodotta dall’azienda americana Big Teaze Toys in due dimensioni:

  • Classic, più grande (12,7 x 8,9 x 12,7 cm circa) e con tre vibrazioni di intensità diverse, funziona con 2 batterie AA (non incluse)
  • Travel-size, più piccola (7,6 x 5 x 7,6 cm circa) e con un’unica modalità di vibrazione, funziona con 1 batteria AAA (non inclusa).

Oltre alla versione classica (disponibile in giallo, nero, viola e rosa), potete sbizzarrirvi tra diverse collezioni tematiche che aggiungono accessori e dettagli alla forma iconica della paperella:

  • Paris, ispirata alle atmosfere seducenti di Parigi, arricchita da un boa di piume (removibile) e un cristallo Swarovski® poggiato sul becco, disponibile con diverse finiture e colori;
  • Bondage, più audace e sfrontata, vestita di borchie e corsetti succinti, disponibile solo in dimensione Travel-size e diversi colori;
  • Pirate, avventurosa piratessa contenuta in un forziere rivestito di raso rosso, disponibile solo in dimensione Travel-size;
  • Kitty Hoodies, la paperella travestita da gatto con cappello peloso degno delle più influenti fashion blogger, disponibile solo in dimensione Travel-size.

Qualche vibrazione meno positiva

La prima volta che l’ho tenuta tra le mani ho avuto qualche perplessità nei confronti del materiale (troppo duro rispetto a quello che mi aspettavo) e delle finiture, che mi sembravano poco curate. Devo ammettere che utilizzandola la percezione è cambiata e non ho avvertito nessuna strana spigolosità.

Anche se viene venduta come silenziosa, non bisogna dimenticarsi che.. vibra. E la vasca non aiuta a contenere il suono, al contrario.
Tutto quello che vibra fa rumore. nessun giochino mi ha ancora convinta del contrario.

Come funziona

Per il primo utilizzo dovete superare la pigrizia e fornirvi di una monetina (per la versione Travel-size) o di un cacciavite (per la versione Classic) per aprire il vano in cui inserire le batterie e spostare una levetta su On. Questo permetterà alla vostra paperella di essere pronta all’uso. Una volta richiuso tutto potete dimenticarvi del cacciavite e pensare solo al vostro piacere!

Per far partire la vibrazione dovete ruotare la levetta che trovate nella base della paperella da viaggio o premere il dorso della paperella grande.

A questo punto non rimane che sperimentare quale curva del giochino trasmette le vibrazioni migliori: giocate con il muso, la coda, il dorso della nuova amica alla ricerca dell’appoggio perfetto, quello che aderisce meglio al vostro corpo o quello che stimola di più il punto desiderato.

Per variare l’intensità della vibrazione è sufficiente premere nuovamente il dorso della paperella per passare da delicata a media e infine intensa.

Per stoppare la vibrazione basta premere nuovamente il dorso per la quarta volta.

Perchè sì:

  • è un oggettino discreto, carino e coccoloso a cui non manca niente per regalare delle piacevolissime e intense sensazioni: può essere esposto orgogliosamente sopra la vasca da bagno o riposto nel cassetto a fianco ai più performanti e multiformi sex toys senza nulla invidiare.
  • è la scelta ottimale e poco invadente per chi vuole iniziare a sperimentare qualche giochino.
  • Ha un costo accessibile (quando si parla di sex toys non ci sono limiti di prezzo!)
  • Se cambiate idea dopo averla acquistata, potete sempre usarla come arredo di design per il bagno.
  • Se siete distratte e poco ordinate potete dimenticarla in giro per casa senza imbarazzare nessun genitore o fratello.

E sì, vi permette di raggiungere dei piacevolissimi orgasmi (sta a voi metterci un po’ del vostro, non fate fare tutto a lei!)


INSTAGRAM
@le_sex_en_rose